Cronaca

Eboli – Coltivava marjiuana. Arrestato cittadino rumeno

Blitz antidroga a Paestum. I militari del gruppo di Eboli, hanno scoperto e sequestrato una coltivazione di marjiuana e arrestato il responsabile, un uomo di origine rumena.

La piantagione è stata individuata dopo alcuni giorni di perlustrazione nei terreni siti in località Torre di Mare. Il fondo di 500mq era situato nella fitta pineta, recintato e ben lontano da occhi indiscreti. 151 le piante messe a dimora in vasi di plastica, con un’altezza di circa due metri, con un ottimo stato di maturazione, e curate quotidianamente dal rumeno che risiedeva nel fondo da circa un anno. La qualità dei semi utilizzati era tra i migliori in circolazione, che garantivano una crescita veloce e una buona resa.

Il cittadino rumeno è stato tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale di Fuorni e dovrà rispondere di coltivazione illecita di “canapa indiana”.

I militari della Guardia di Finanza del Gruppo di Eboli, oltre alle numerose piante di “marijuana” hanno sottoposto a sequestro tutto l’occorrente per la coltivazione delle stesse.

Tags

Rispondi

Close