Politica

Campania – Tanti i comuni al ballottaggio

Comuni al ballottaggio. La frantumazione del centro destra ha generato una suddivisione della forza voto generando un confronto tra candidati della stessa linea politica. Domenica 8 giugno si deciderà per l’ultimo atto; quello che darà un sindaco a molte comunità chiamate al voto domenica scorsa.

A Marigliano l’unità del centro destra ha portato Papa a sfidare Sorrentino, con il premio di maggioranza già in tasca avendo le sue liste ottenuto il 50,72%.

A Pompei i cittadini dovranno decidere tra Uliano e Gallo separati da poco più di 400 voti.

A Sant’Anastasia 7148 preferenze hanno portato al 42,21% il candidato Abete che si scontrerà con De Simone sostenuto da 4061 voti.

10429 non sono bastati a Pasquale Piccolo candidato sindaco a Somma Vesuviana. Meglio fanno le liste della coalizione che agganciano il premio di maggioranza con il 51,36. A sfidarlo sarà Antonio Granato fermo al 27,89%.

E’ arrivato a sfiorare la vittoria diretta Ciro Borriello a Torre del Greco. Un 49,64% determinato da 23.943 preferenze. In ballottaggio dovrà vedersela con Loredana Raia al 31,47%

Nell’agro nocerino al voto due grandi comuni. A Pagani sarà sfida interna al centrodestra tra Salvatore Bottone e Massimo D’Onofrio, così come a Sarno dove Giuseppe Carfora se la vedrà con Antonio Crescenzo.

In entrambi i comuni un centrodestra unito avrebbe espresso il sindaco al primo turno, mentre il ballottaggio appare equilibrato e dall’esito incerto.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close