PromozioneVN Calcio

Cimitile – Pokerissimo al San Vitaliano

Di Pietro si procura un rigore e guida i suoi alla vittoria nel derby di giornata

Il San Vitaliano esce con le ossa rotte dal derby di giornata: il Cimitile ne fa cinque e prende l’intera posta in palio al Comunale.
Si mette male fin dai primi minuti per i locali: Di Pietro, all’ottavo, sfugge bene a Latella che è costretto ad affossarlo in area; per l’arbitro è rigore ed espulsione scatenando la furia del giovane terzino. Dal dischetto Laureto è letale con un rasoterra che spiazza Sodano. I gialloblu sono storditi, e non riescono a proporre azioni offensive degne di nota; i granatieri, oggi in maglia giallo brasile, dominano a più riprese applicando anche bel gioco: al 39’ Di Pietro smarca con un velo su filtrante il tornante D’Andrea, che trafigge il portiere avversario per il 2 a 0. Prima del duplice fischio c’è tempo e modo di dilagare: Di Pietro stavolta si mette in proprio e infila il coltello nella piaga ad un alleggerimento kamikaze di Salvatore. Tre a zero alla pausa con tanto sconforto fra i ragazzi di mister Castaldo.
La ripesa amplifica il copione sviluppato nella prima frazione di gara: tempo sessanta secondi e Laureto centra la doppietta di giornata con un colpo di biliardo sul secondo palo. La difesa del San Vitaliano traballa pericolosamente anche a causa dell’uscita dal rettangolo di gioco dell’arcigno baluardo Peluso: succede poco fra un gol e l’altro e nello specifico bisogna portare avanti le lancette fino al minuto 80 quando Cittadino insacca di gran carriera col suo colpo di testa sullo sviluppo di calcio d’angolo. A risultato praticamente acquisito, un piccolo calo di tensione nella macchina granata: Paduano si disimpegna male mandando in difficoltà Lucignano, ne approfitta Montagnolo che porta a casa il gol della bandiera dopo novanta minuti di confronto fisico con il numero 5 avversario.
Non c’è recupero ed arriva il triplice fischio quasi come una liberazione: bene il Cimitile che tiene il passo delle prime della classe, mentre il San Vitaliano si lecca le ferite e si chiude in silenzio stampa a seguito di una pesante sconfitta sia per il risultato che per i risvolti psicologici.


IL TABELLINO
SAN VITALIANO: Sodano, Latella, De Luca (62′ Monda), Grenni (45′ Guarino), Peluso (50′ Formicola), Salvatore, Valletta (58′ Barbuto), Liguoro, Montagnolo, Molino, Esposito (65′ Buccelli). A Disposizione: De Falco, Aperuta. Allenatore: Castaldo.
CIMITILE: D’Andrea, Raiola, Paduano, Relli, Lucignano, Giannino (65′ Iovino P.), D’Andrea (72′ Iovino A.), Cittadino, Laureto (55′ D’Onofrio), De Sapio (48′ Cafarelli), Di Pietro. A disposizione: Iovino, Allocca, Liparuli. Allenatore: Minichini.
GOL: 82′ Montagnolo (SV), 8′ Laureto (r), 39′ D’Andrea, 42′ Di Pietro, 46′ Laureto, 80′ Cittadino (C).
AMMONIZIONI: Liguoro, Montagnolo (SV), Relli, Giannino, D’Andrea (C).
ESPULSIONI: 8′ Latella (SV).
ARBITRO: Belluomo di Torre del Greco, assistenti Battipaglia e Nocera della sezione di Nocera.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Close