Cronaca

Cercola – Operazione “ecolavaggio”: sequestrati detersivi contraffatti

Le fiamme gialle del comando provinciale Napoli hanno sequestrato un ingente quantitativo di detersivi contraffatti confezionati in fustini “Dash”, flaconi “Ace” e scatole di “Sichozell”.  In particolare, i militari della compagnia di Casalnuovo, individuavano a Cercola, in località Caravita, una fabbrica illegale di circa 200 mq, ricavata dietro una parete mobile all’interno di uno stabile, dove operava una ditta di trasporti.

Rimosso il pannello divisorio venivano scoperti e sequestrati circa 20mila prodotti contraffatti pronti per essere immessi in commercio, oltre a macchinari per la produzione: una tramoggia, un carrello elevatore, compressori, incollatrici, imballatrici e rivettatrici. La proficua attività di contraffazione, assicurava quotidianamente grossi volumi di produzione di detersivi di note marche, potenzialmente rischiosi per la salute dei consumatori.

Sei giovani napoletani con età compresa tra i 20 e 35 anni, tutti incensurati, sono stati arrestati in flagranza di reato per violazioni in materia di contraffazione marchi, sicurezza prodotti e frode in commercio.

Tags

Rispondi

Close