Cronaca

Castelvolturno – Truffa all'Inps: riscuoteva pensione madre morta nel 2009

Una donna, A.G. di 54 anni, residente a Catelvolturno, continuava a percepire la pensione della madre, nonostante la donna fosse morta nel febbraio del 2009.

La truffa è stata scoperta dalla Guardia di Finanza, che ha denunciato la donna alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

La donna, munita di delega, riscuoteva la pensione di oltre 900 euro che mensilmente venivano accreditate sul libretto postale cointestato con la defunta, per un importo complessivo di circa 50 mila euro.

Le indagini hanno consentito di sottoporre e sequestrare il conto corrente postale e tutta la documentazione utilizzata per la truffa.

 

 

 

Articoli correlati

Close