Cronaca

Castellammare di Stabia – Defibrillatore, sottoscritto l'accordo tra ASL, Capitaneria e Rotary

Defibrillatori a bordo di motovedette e nei porti di Castellammare di Stabia e di Sorrento. E’ stato questo il frutto dell’accordo firmato tra l’Asl Na3 Sud, il Rotary e le Capitanerie di Porto della Guardia Costiera.

La dotazione dei defribillatiri semiautomatici mira ad implementare le normali attività del 118 sul territorio, in cui le patologie di natura cardiaca risultano tra le prime cause di morte improvvisa, e dove il tempestivo soccorso medico assume grande importanza per la prognosi dei pazienti. Patologie trattabili con questa tipologia di apparecchi semiautomatici che permettono l’utilizzo anche a personale non sanitario, attraverso un corso di formazione denominato Basic life support-defibrillation.

I sei apparecchi saranno acquistati dal Rotary che avrà anche l’onere della formazione, l’Asl dovrà provvedere a collegare i mezzi con la centrale operativa del 118, il relativo coordinamento dei soccorsi e l’uso appropriato dei dispositivi. I mezzi nautici che saranno dotati degli apparecchi sono quelli di stanza a Massalubrense, Sorrento, Castellammare di Stabia e Torre del Greco.

Il protocolo di intesa è stato sottoscritto nella sede della direzione generale dell’Asl stabiese.

Tags

Articoli correlati

Close