Cronaca

Caserta – Evasione fiscale, in due anni sequestri per oltre 9 mln

Attività di contrasto all’evasione fiscale. L’azione dei finanzieri in provincia di Caserta, ha portato negli ultimi due anni, al sequestro preventivo, finalizzato alla successiva confisca, di beni e somme di danaro per oltre 9 milioni di euro. Provvedimenti emessi dalla procura samaritana nei confronti di vari soggetti indagati per evasione fiscale.

L’ultima operazione in ordine di tempo, ha interessato una società casertana, alla quale è stato imposto il sequestro delle somme, nella disponibilità del rappresentante giuridico, per 528mila euro.

La società, secondo i risultati delle investigazioni, non avrebbe versato l’iva relativa all’anno di imposta 2011. Un analisi dei conti correnti avrebbe permesso ai finanzieri di giungere alla somma ritenuta equivalente all’imposta evasa.

Le indagini avrebbero tratto spunto da numerosi casi di omesso versamento all’erario di ritenute fiscali certificate e di Iva, nonché di violazioni agli obblighi di dichiarazione e versamento di imposte, ben al di sopra delle soglie di rilevanza penale previste dalla vigente normativa tributaria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Close