PromozioneVN Calcio

Casamarciano – il cuore non basta, il derby va al RUS Vico

Panico illude sul 2-1, nel finale il crollo con le reti di Bracale e Migliaccio

Il Casamarciano non riesce nell’impresa nonostante il cuore e l’impegno, la superiorità tecnica del Rinascita Vico ha la meglio e allo Stadio Comunale di Casamarciano il derby della 29^ giornata termina 4-1 in favore degli ospiti. Casamarciano che ora deve sperare solo nell’ultima giornata di campionato per accodarsi al treno playout affidando il suo destino anche ai risultati delle rispettive avversarie.

I granata provano subito a intimorire i gialloblu alzando di parecchio il loro baricentro e cercando in ogni opportunità un tentativo per sbloccare la partita. Il primo a crederci è Altieri che intravedendo Di Filippo fuori dai pali cerca la magia ma la mira non è dalla sua parte. Poco dopo i padroni di casa ci riprovano sul cross di Ambrosino dalla destra ma Spano a contatto con l’avversario non riesce a trovare il tempo giusto di attacco al pallone sfumando così un’altra occasione. Il Vico però da la sensazione di saper colpire a comando e infatti il vantaggio arriva al primo affondo con Amendola grazie al servizio in profondità Brancaccio che porta il numero 9 a siglare a tu per tu con De Riggi il piu’ facile dei goal. Poco dopo la mezz’ora il Vico potrebbe già chiudere la gara trovando subito il raddoppio ma per il direttore di gara la sfera esce prima dal rettangolo di gioco e dunque per la squadra di mister Sanchez l’occasione si tramuta in un semplice calcio d’angolo. Il Casamarciano allora ci crede e nel finale ci prova in diverse occasioni ma l’occasione più nitida arriva prima del riposo, sempre grazie a Spanò che questa volta alza di poco la palla sull’ennesimo cross dalla destra.

Nella ripresa il Vico comprende le difficoltà e l’ingresso di Iattarelli è fondamentale, infatti il centravanti troverà subito il raddoppio poco dopo il suo ingresso in campo grazie all’ennesimo svarione della difesa granata per il momentaneo 2-0. Sembrerebbe tutto già scritto se non fosse per il calcio di rigore in favore del Casamarciano che poco dopo riaccende le speranze. Sul dischetto Panico riesce ad accorciare sul 2-1 solo sulla ribattuta di Di Filippo bravissimo a intercettare in un primo momento il tiro dagli 11 metri. Purtroppo per i padroni di casa la gioia del goal dura solo 5 minuti quando sarà il glaciale Bracale a trovare la giusta deviazione sul calcio di punizione che trova il tris vincente per la squadra di Sanchez. Il Casamarciano prova il tutto per tutto con una formazione rivolta completamente all’attacco ma le speranze sono definitivamente spente nel recupero quando sull’ennesima distrazione difensiva è Migliaccio a condannare definitivamente i colori granata al 4-1 finale.

Il tabellino:
CASAMARCIANO – RINASCITA U.S. VICO 1-4
Casamarciano:
1) De Riggi 2) Aruta (10’st 13) Della Marca) 3) Cerbone (10’st 18) Foglia)4) Altieri 35’st 15)Barone )5) La Marca 6) Addeo 7) Spanó 8) Ambrosino 9) Esposito (28’st 16) Serafino) Antonio 10) Ruoppo (24’st 14) Esposto Aniello) 11) Panico altri: 12) Di Marino 17) Provenzano All: Mascolo
Rus Vico: 1) Di Filippo 2) Maione 3) Manniello 35 17 Buonagura 4) Bracale 5) Battaglia 6) Buonaiuto 7) Di Palma 8) Greco (30’st 15) Migliaccio)9) Amendola (20’st 16) Maffettone) 10) Brancaccio (44’st 13)Parisi) 11) Barone (7’st 14) Iattarelli) Altri: 12) Somma 18 Meo . All Luigi Sanchez
Marc: 27’pt Amendola, 9’st Iattarelli, 17’st Panico, 22’st Bracale, 46’st Migliaccio
Amm: Aruta , Greco della marca Battaglia
Rec: PT 0 ST 4
Arbitro: Roberto Coscarelli – Salerno

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Close