Cronaca

Casalnuovo – Reati tributari: GdF sequestra beni per 900 mila euro

Guardia di Finanza in azione tra Marigliano, Casalnuovo e Volla per l’esecuzione di quattro provvedimenti di sequestro a carico di alcune società, alle quali sono state imposte confische per equivalente per i reati tributari commessi.

Complessivamente i finanzieri della compagnia di Casalnuovo hanno sequestrato 9 beni immobili in provincia di Napoli e Potenza, 7 automezzi e 53 rapporti bancari e postali per un valore di poco oltre i 900mila euro.

Nel dettaglio alla ditta Mec Inox Srl di Volla, per dichiarazione infedele, è stato eseguito il sequestro di quattro immobili per un valore di quasi 344mila euro.

Alla Tecnosud srl di Marigliano, per mancato versamento dell’iva nell’anno 2008, sequestrati 39 conti correnti bancari e postali.

Alla Michel Prodotti Nonno Peppe Benigni Giuseppe di Casalnuovo, per infedele dichiarazione relativa all’anno 2007, sequestrati 5 immobili e 7 veicoli.

Alla I.Ge.Co. società cooperativa per azioni di Marigliano, per omesso versamento delle imposte dell’anno 2008, sequestrati 7 conti correnti bancari.

L’opertazione è stata coordinata dalla procura di Nola che ha richiesto ed ottenuto i provvedimenti di confisca, in base alla normativa vigente varata nel 2008, che consente di aggredire i patrimoni personali dei responsabili delle violazioni penali e tributarie.

Tags

Articoli correlati

Close