Cronaca

Casagiove – Sigilli area 7mila mq adibita a deposito autovetture fuori uso

Reati ambientali in provincia di Caserta. Aree adibite a discarica di rifiuti speciali a ridosso di fondi agricoli coltivati. E’ una triste realtà che ha trovato conferma nel sequestro operato dalla guardia di finanza casertana a Casagiove.

I sigilli sono stati posti su due aree di 7mila metro quadrati, illecitamente adibiti a deposito di autovetture fuori uso. nel corso dell’attività sono stati sequestrato 10 tonnellate di rifiuti pericolosi derivanti dall’attività di autodemolizione. 230 autoveicoli da bonificare, e oltre 2700 pezzi di parti meccaniche e di carrozzeria, insieme a bidoni contenenti olii esausti, batterie fuori uso, cavi elettrici, pneumatici.

L’attività di demolizione veniva svolta senza autorizzazione, evitando così i costi relativi allo smaltimento nelle discariche autorizzate. Forte l’impatto ambientale sulle zone circostanti.

Denunciato un sessantenne casertano, titolare dell’impresa, per violazione alla normativa di tutela ambientale e gestione di rifiuti speciali pericolosi senza autorizzazione.

Il valore dei beni sequestrati è di circa 300mila euro.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Close