PromozioneTriplice FischioVN CalcioVN Sport

Carotenuto – pari nel derby del mandamento con il Baiano

i rossoneri acciuffano il pareggio dopo lo svantaggio iniziale

Pareggio e spettacolo al derby del mandamento. Allo stadio comunale Sanseverino di Mugnano del Cardinale tra Carotenuto e Baiano termina per 1-1 una delle sfide di cartello della decima giornata del girone C del campionato Promozione. Al vantaggio granata di Falco nel primo tempo rispondono i rossoneri con Romano nel secondo.
Nonostante le pesanti assenze di D’Avanzo per il Baiano e De Stefano per il Carotenuto la gara è frizzante e ricca di azioni, la prima occasione è per gli ospiti: Di Meo dall’out di sinistra supera l’uomo riesce ad accentrarsi per servire un’ottima palla per l’inserimento di Madonna il cui piattone sfiora di poco il palo depositandosi sul fondo.
La risposta dei padroni di casa non tarda ad arrivare e la prima offensiva rossonera arriva poco prima del quarto d’ora di gioco quando su azione di calcio d’angolo il colpo di testa di Montuori si alza di poco sopra la traversa.
In una gara che sembra in perfetto equilibrio è l’episodio a fare la differenza: sarà l’estro di Falco a sbloccare il risultato quanto al 19 lascia partire dalla distanza il colpo utile a trafiggere la porta difesa da Di Donato.
Pochi minuti dopo, galvanizzati dal vantaggio è sempre il Baiano a presentarsi in proiezione offensiva, stavolta sulla punizione di Falco Di Donato è super quando grazie al suo colpo di reni riesce a deviare quanto basta la sfera per colpire l’incrocio dei pali ed evitare il 2-0.
Alla mezz’ora di gioco il giro palla efficace del Carotenuto porta Carifi al tentativo a pochi metri dalla porta ma perdendo l’equilibrio al momento del tiro aiuta Spirito a neutralizzare il pericolo.
Sempre Carifi protagonista al 34’ quando si azione di contropiede riceve abilmente il passaggio in profondità di Pastore  ma il suo ottimo inserimento è vanificato dal miracolo in uscita di Spirito

Si chiuderà così sull’1-0 il primo parziale di gioco.

Nella ripresa cambia poco o nulla, è sempre il Carotenuto a fare qualcosa in più ma al sesto giro di lancette Spirito di complica la vita nel recuperare con difficoltà una palla che stava per entrare su un azione convulsa di calcio d’angolo.
I Rossoneri però non demordono e la tenacia verrà premiata grazie all’esecuzione di  Romano che riacciuffa il pari depositando dolcemente la palla in rete.
La gara nel finale si incattivisce, nessuna delle due squadre è disposta a perdere. Sarà la doppia occasione del Baiano a 5 minuti dal termine a chiudere l’incontro: il tentativo dalla distanza prima e da vicino poi trova l’ottima copertura dell’estremo difensore di Donato che può mantenere così sull’1-1 il risultato finale che premia comunque entrambe le compagini nel derby del mandamento.

Il tabellino

Carotenuto – Baiano 1-1
Carotenuto: Di Donato, Montuori, Sgambati, Auriemma (7’st Pastore L), Cuomo, Aprea, Carifi (35’ Perrella), Gelotto, Romano (43’st Napolitano), Pastore L, Piazzola (23’ Capriglione). Altri: Capocelli, Colucci, Alma All: Alfredo Arnone
Baiano: Spirito, Tomi, Cozzolino, Madonna, Biancardi M, Zoppino, Gaglione, Sgambati V (17’st Marano), Falco (13’st Ricchiuti), Spera, Di Meo . Altri: Napolitano, Ambrosino, Rastiello, Silvestro, Biacardi D. All: Angelantonio Galluccio
Marcatori: 19’ Falco 24’st Romano
Ammoniti: Auriemma, Romano,  Zoppino, Gaglione, Biancardi,  Gelotto, Falco, Sgambati, Pastore, Marano, Di Meo
Rec: PT  1 ST 5
Arbitro: Polichetti di Salerno

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura.
Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Close