Cronaca

Cardito – Donna dà fuoco alla propria casa e decapita un gatto, arrestata

I carabinieri di Crispano e dell’aliquota radiomobile di Casoria sono intervenuti d’urgenza in via Marconi, a Cardito, dove era stato segnalato un principio d’incendio e una donna nuda che inseguiva un gatto con una arma da taglio in mano.

Arrivati sul posto, i militari hanno bloccato una 44enne, che si era opposta con energica resistenza, risultata essere la donna nuda segnalata al 112.

La donna aveva dato fuoco alle suppellettili della sua casa ed era poi scesa in strada scatenando la caccia ad un gatto che la infastidiva, decapitandolo con un attrezzo da cucina.

Sul posto sono poi intervenuti i Vigili del Fuoco ed i sanitari del 118; questi ultimi hanno trasportato la donna all’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore, dove è stata sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio e ricoverata.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close