Economia

Capri – Al via i lavori all'elettrodotto marino "Terna"

Cantiere aperto, nell’odierna giornata, per la realizzazione dell’elettrodotto sottomarino, che collegherà Capri alla terraferma; e per l’attesa attivazione del cantiere, presenti l’amministratore delegato di Terna, Flavio Cattaneo, il presidente della Giunta regionale, Stefano Caldoro ed il sindaco, Ciro Lembo.

L’intervento, che sarà completato entro il 2015, impegna Terna, l’importante gruppo specializzato nell’erogazione dei servizi elettrici, per un investimento di 100 milioni di euro.

Un’opera, che garantirà sicurezza e continuità di erogazione di energia elettrica, superando l’annosa criticità dei black out, che a Capri sono un fenomeno diffuso, specie nei mesi estivi. L’intervento contempla la realizzazione dell’elettrodotto, in cavo sottomarino, a corrente alternata, per la lunghezza di circa 30 chilometri e di una nuova stazione elettrica a Capri, all’altezza dell’isola ecologica di Gasto; e l’operazione permetterà di collegare il cavo proveniente da Torre Annunziata, con la rete di distribuzione locale.

Da evidenziare che Terna ha programmato investimenti per due miliardi, per il potenziamento ed il miglioramento della qualità dei servizi elettrici in tutte le isole italiane.

Un programma, la cui attuazione assicurerà agli utenti congrui risparmi ed il rispetto dell’ambiente.

Tags

Articoli correlati

Close