Politica

Campania – Terra dei fuochi: audizione di Manfredi dal Ministro Orlando

“L’emergenza ambientale della Terra dei fuochi sarà uno dei primi impegni intrapresi dal Governo nei confronti della Campania”. Ad affermarlo è il deputato del Pd Massimiliano Manfredi, membro della Commissione Ambiente, a margine dell’audizione tenuta oggi dal Ministro Andrea Orlando”. “Come Pd  – continua – apprezziamo particolarmente l’attenzione rivolta dal Ministro ad un fenomeno come quello dei roghi tossici, che solo nel 2012 ha fatto contare 3500 casi nell’area compresa tra la provincia nord di Napoli e il basso Casertano. Uno scempio su cui lo stesso Orlando ha affermato di voler promuovere una vera e propria battaglia di riscatto sociale contro la criminalità organizzata, rispondendo con forza all’appello rivoltogli dalle forze politiche e dalle associazioni e comitati del territorio”.

“L’impegno del Governo sulle emergenze ambientali della Campania si svilupperà su diverse tematiche – prosegue Manfredi – Sulle bonifiche Il Ministro ha annunciato lo sblocco di 3 miliardi a livello nazionale, parte dei quali sarà investita per i siti di interesse della nostra Regione. A tale proposito ho chiesto che il Governo faccia una vera e propria “operazione verità” sulle procedure di bonifica fino ad oggi espletate sul territorio, tenendo conto della difficile transizione avviata con la fine del commissariamento del dicembre scorso. Infine, in Commissione abbiamo condiviso la necessità di fare chiarezza sul ciclo dei rifiuti. In particolare, riguardo alla Campania, ho chiesto al Ministro di monitorare lo stato di realizzazione degli impianti di smaltimento e di verificare se sussista o meno un progetto di ampliamento del termovalorizzatore di Acerra, ipotizzato dal gestore nei mesi scorsi e mai smentito a livello locale. E’ un tema fondamentale, anche in relazione allo stallo sul progetto di termovalorizzatore a Napoli est, che in attesa di novità ha rallentato indirettamente i lavori di adeguamento del depuratore realizzato nella stessa area cittadina”.

 

Tags

Articoli correlati

Close