Politica

Campania – Ricerca: 150 mln per potenziamento e riqualificazione infrastrutture

E’ stato firmato oggi, a palazzo Santa Lucia, il protocollo di intesa tra la Regione Campania, le sette Università e gli Istituti di ricerca per infrastrutture. L’investimento previsto è di 150 milioni di euro. Saranno finanziati strumenti per i laboratori didattici, per la diagnostica e per le apparecchiature elettromedicali.

L’intervento fa parte dei percorsi che la Regione Campania ha avviato a valere sul POR FESR 2007 – 2013 per potenziare e riqualificare il sistema delle infrastrutture nel settore dell’istruzione, della formazione e della ricerca tenendo conto delle evoluzioni tecnologiche ed al fine di innalzarne il livello degli standard operativi.

Sono intervenuti il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, il vicepresidente con delega alla Ricerca Scientifica Guido Trombetti, i rettori delle Università della Campania, il presidente nazionale del CNR Luigi Nicolais, il direttore dell’ Istituto nazionale di Fisica Nucleare Giovanni La Rana, il presidente dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Stefano Gresta, il direttore dell’Istituto Nazionale di Astrofisica Massimo Della Valle, il presidente della Stazione Zoologica “A. Dohrn” Roberto Danovaro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close