Economia

Campania – Infrastrutture: incontro con il Ministro

Il trasporto pubblico in Campania e le grandi opere da realizzare e da completare. Sono i principali argomenti messi sul tavolo dell’incontro tra il Ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi e il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, svoltosi a Palazzo Santa Lucia a Napoli.

Durante l’incontro, il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti ha posto in primo piano i rimedi e i provvedimenti da adottare per rimettere in moto il trasporto pubblico su gomma e su ferro nella regione Campania, ma soprattutto l’intero settore infrastrutturale. “La Regione Campania avrà 15 giorni di tempo per preparare uno screening delle infrastrutture locali – ha dichiarato il Ministro – per monitorare tutte le risorse allocate, i progetti approvati, i cantieri fermi e le opere non più strategiche. Un lavoro che porterà all’obiettivo finale di un’intesa generale quadro tra Stato e Regione.

Mentre il presidente, Stefano Caldoro ha sottolineato che la Campania è una regione strategica per modello di sviluppo perché in Campania non c’è una carenza di infrastrutture, ma un problema che è quello del metodo. Non esiste dialogo, le infrastrutture non sono in rete” ha aggiunto Caldoro, la Campania non ha un problema di ferrovie, strade, porti ed interporti. Bisogna lavorare bene a questo sistema e renderlo vantaggioso. Possiamo creare occupazione, fare Pil e creare ricchezza se creiamo questo sistema. La Campania e’ un grande hub, il Mediterraneo cresce e quindi diventa centrale l’investimento in infrastrutture. La logistica rappresenta uno straordinario potenziale. Se la facciamo funzionare e se creiamo sistema possiamo creare occupazione. Il Mediterraneo cresce – ha concluso Caldoro – e l’investimento sulle infrastrutture risulta fondamentale. Se gestiamo bene questo sistema produciamo occupazione, oltre che servizi ai cittadini”.

Soddisfatto dell’incontro il ministro Lupi, secondo cui “tra le regioni del Sud, la Campania è strategica come modello di sviluppo”.

Tags

Articoli correlati

Close