Cronaca

Campania – GdF, operazione Curacao: sequestrati 15 milioni dal gioco illegale online

Operazione della Guardia di Finanza per il contrasto al gioco illegale on line. Il nucleo antifrodi ha sequestrato beni per 15 milioni di euro, compresa una sala giochi della capitale, e un asset societario che gestiva circa 800 new slot sul territorio nazionale, una villa del valore di 1,5 milioni di euro, e oltre 100 tra conti correnti e depositi bancari, riconducibili a Luigi Tancredi e ai suoi parenti. L’operazione denominata ‘Curacao’, ha visto impegnato il personale del CUS e dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che hanno inibito 33 siti destinati al gioco on line illegale, per il mercato italiano. Siti che erano correlati a soggetti italiani, nonostante la collocazione dei server negli Stai Uniti e in Romania.

I provvedimenti sono stati emessi dalla procura romana, su richiesta della DDA capitolina. Tancredi era già risultato coinvolto in altre operazioni di polizia giudiziaria, ed è risultato uomo cerniera con le organizzazioni criminali per i grandi interessi economici legati al gioco illecito. Aveva capacità specifiche per per realizzare  siti web e di avviare dei veri casinò on line, molti dei quali con autorizzazioni rilasciate da governi dei Caraibi.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close