Politica

Campania – Elezioni, si apriranno domani i seggi

Si apriranno domani i seggi per il rinnovo del Parlamento nazionale, dalle ore 8 alle ore 22 e lunedi 25 febbraio, dalle ore 8 alle ore 15 per le operazioni di voto: alla conclusione, inizieranno le operazioni di scrutinio

Poco più di 47 milioni sono gli elettori della Camera dei Deputati e poco più di 43 milioni sono gli elettori della Camera del Senato.

Sia per l’elezione della Camera dei Deputati che per la Camera del Senato, il voto si esprime con una croce o una barra nel riquadro che contiene il simbolo del partito prescelto. E’ vietato scrivere sulla scheda il nominativo dei candidati o qualsiasi altra indicazione; e ciò perchè la legge elettorale non contempla il voto di preferenza. I parlamentari risulteranno eletti secondo la copertura dei seggi assegnati alla lista d’appartenenza secondo la relativa disposizione; il riparto dei seggi per la Camera dei Deputati è su scala nazionale, per la Camera del Senato il riparto è determinato su scala regionale ed il numero dei seggi è proporzionale alla popolazione. Il calcolo complessivo contempla il premio di maggioranza e la soglia di sbarramento.

Per la Camera dei Deputati, poi, nella circoscrizione di Campania 1 sono 26 le liste, per la circoscrizione di Campania 2, sono invece 24; per la Camera del Senato, sempre in Campania, 27 le liste.

La coalizione di centrodestra, collegata con il Popolo delle Libertà e la Lega Nord, è formata da nove liste; la coalizione del Partito Democratico e di SEL è formata da tre liste per Campania 1 e da quattro per il Senato. La coalizione capeggiata dal premier Monti è composta da tre liste alla Camera dei Deputati ed una sola al Senato. Altri partiti che però non fanno parte di coalizioni sono il Movimento 5 Stelle e Rivoluzione Civile.

Tags

Articoli correlati

Close