Cronaca

Calcio – La Guardia di Finanza nelle sedi di 41 società di A, B e minori

Ancora il calcio nel mirino della Guardia di Finanza, ancora la fase di calciomercato estivo condizionato da un ennesimo scandalo. Questa volta le scommesse hanno lasciato il posto all’evasione fiscale, e così 41 club tra A e B sono finiti nel mirino della Procura di Napoli e dei finanzieri partenopei. Associazione per delinquere finalizzata all’evasione fiscale mediante sistematica fatturazione di operazioni negoziali inesistenti. E’ questa l’accusa contestata dalla procura di Napoli.

 

Ci sono anche Juve, Milan, Napoli e Lazio tra le società di cui sono stati acquisiti i documenti , ma sono coinvolte dalle indagini anche le campane Juve Stabia e Benevento, oltre ad altre società professionistiche e alcune società straniere.

Gli investigatori stanno esaminando i contratti delle operazioni di compravendita e di rinnovo del rapporto di prestazioni sportive a livello nazionale e internazionale, ed eventuali diritti di opzione, ma anche la gestione del patrimonio aziendale e le modalità di riferimento in bilancio dei giocatori professionisti.

Sono oltre 50 gli accordi tra società di calcio, procuratori e giocatori su cui sta indagando la Guardia di Finanza

Le indagini, partite nel 2011 hanno evidenziato “reiterate condotte finalizzate all’evasione dell’imposta sui redditi e, più in generale, condotte elusive delle regole di imposizione tributaria” in relazione all’attività dei procuratori in favore dei calciatori. Questo scrivono i pm di Napoli nella richiesta di documentazione alle società di calcio.

Sotto esame le modalità di utilizzo dei diritti pluriennali riguardanti le prestazioni oggetto di rivalutazione, le eventuali transazioni intercorse tra le diverse società calcistiche con finalità spalma debiti. Nel mirino anche l’attività cosiddetta di scouting, la gestione dei diritti di immagine e dei diritti televisivi, e il trattamento tributario delle operazioni di compravendita dei calciatori ed eventuali fenomeni di estero-vestizione.

Tags

Articoli correlati

Close