Cronaca

Caivano – "Alto impatto": Carabinieri ancora in azione al Parco Verde

Questa mattina i carabinieri della compagnia di Casoria insieme a colleghi del Battaglione Campania e con il supporto di un elicottero dell’Elinucleo di Pontecagnano (sa) e del Nas di Napoli hanno effettuato un servizio ad “alto impatto” nel “parco Verde” di Caivano teso a bloccare le “piazze di spaccio” e al controllo di pregiudicati e personaggi d’interesse operativo.

Durante l’intervento sono state eseguiti tre arresti, 33 perquisizioni domiciliari e 22 veicolari, identificate e controllate 118 persone (51 con precedenti penali) e contestate 18 violazioni al codice della strada.

I carabinieri gli hanno sequestrato un appartamento e una cappella votiva abusivamente realizzata. 7 persone sono state denunciate per detenzione illegale di sigarette, con il sequestro di circa 8 chilogrammi di sigarette di contrabbando.

Il titolare di una salumeria e’ stato multato per 5.000 euro e ha subito il sequestro di 9 chilogrammi di pane non riportante le indicazioni per la tracciabilità. nell’esercizio commerciale sono state riscontrate carenze igieniche.

 

In una pescheria sono stati sequestrati 9 chilogrammi di cozze, non tracciate, e sono state riscontrate carenze igienico-sanitarie.

 

Un bar è risultato privo di autorizzazioni e mancante dei previsti requisiti sanitari.

 

Infine 8 cittadini sono stati segnalati al prefetto per uso personale di sostanza stupefacente, con il sequestro di 10 grammi circa di varie sostanze.

Tags

Articoli correlati

Close