Cronaca

Boscoreale – Discarica abusiva, sequestrate 50 tonnellate di rifiuti

Lotta al fenomeno dell’abbandono incontrollato e dello smaltimento dei rifiuti nell’area torrese e vesuviana. Un impegno per i finanzieri del Gruppo di Torre Annunziata, che ogni giorno controllano il territorio, con una presenza costante e mirata, a seguito dell’emergenza dei roghi de rifiuti tossici in Campania e del gravissimo impatto ambientale che questi hanno sulla collettività. Azioni di prevenzione e repressione che spesso portano a scoprire discariche abusive in territori protetti.

A Boscoreale, in pieno Parco del Vesuvio, una vasta area di circa 1000 metri quadrati, era stata adibita a discarica abusiva di rifiuti speciali non pericolosi.

In particolare i militari torresi, hanno individuato un sito di stoccaggio dove erano depositate circa 50 tonnellate di rifiuti speciali, tra cui vecchi elettrodomestici, pneumatici, rifiuti sartoriali, detriti provenienti dalla demolizione di edifici, tappeti di asfalto. Nell’area erano presenti un escavatore e una pala meccanica. E proprio la presenza dei mezzi meccanici adatti al movimento terra, avrebbe fatto ipotizzare, un tentativo di sotterramento dei rifiuti da parte del responsabile. Una ipotesi che l’intervento dei militari ha scongiurato definitivamente.

Per il responsabile della struttura è scattata la denuncia alla procura di Torre Annunziata, per gestione di rifiuti non autorizzata, mentre l’intera area è stata sottoposta a sequestro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close