Cronaca

Benevento – Usura: sequestro di beni per 160.000 mila euro

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento ha dato esecuzione ad un’ordinanza di sequestro di beni emesso dal Tribunale di Benevento per circa 160.000 euro in materia di usura.

L’ordinanza cautelare è stata richiesta dalla Procura della Repubblica di Benevento a seguito della condanna di 12 soggetti, avvenuta lo scorso 29 settembre, nell’ambito delle indagini eseguite nell’operazione “Anaconda” e condotte dai Carabinieri di Cerreto Sannita.

Il sequestro di beni è stato disposto all’esito degli accertamenti patrimoniali delegati al Nucleo di Polizia Tributaria di Benevento ed ha riguardato beni per un valore di circa 160.000 euro, cioè l’importo complessivo degli interessi usurari applicati ai prestiti illeciti concessi dagli usurai.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close