Lega ProVN CalcioVN Sport

Benevento – Contro l'Andria finisce 1-1

ANDRIA-BENEVENTO 1-1

Marcatori: 27’ Sy (A), 92’ D’Anna (B).

Pareggio scoppiettante tra Andria e Benevento. Nell’Andria ritorna dal primo minuto il recuperato Rossi. Confermato l’undici della vigilia per il Benevento.

La gara comincia con il Benevento in attacco: dopo pochi secondi ci prova con Marotta, che su sponda aerea di Marchi calcia a volo, ma la palla finisce alta. Al 16’ ancora il Benevento con Montiel: il suo tiro è potente, ma Rossi blocca. Al 27’ però passa l’Andria: Giorgino serve Innocenti che controlla, avanza e passa la palla a Sy che con un tiro ad incrociare batte Gori. Al 29’ ancora Andria pericolosa: Innocenti lancia Taormina, il cui tiro finisce di poco a lato. Al 42’ Benevento pericoloso su azione d’angolo: Signorini colpisce di testa ma Cutrupi anticipa gli avversari e riesce a spazzare. Al 43’ è ancora Sy a sfiorare il gol, ma il suo tiro è deviato in angolo.

Nella ripresa parte forte il Benevento, che al 48’ colpisce la traversa con Montiel con un tiro da fuori. Al 60’ Marotta supera Cutrupi, effettua un tiro-cross ma Rossi devia in angolo. Sugli sviluppi del corner Germinale colpisce di testa ma la palla che colpisce la traversa. Al 75’ Andria vicina al raddoppio con Branzani, che ben servito da D’Errico calcia di prima intenzione, ma Gori para. Al minuto 83’ Germinale in girata calcia fuori. Al 90’ Maccan dal limite calcia di poco fuori. Nel secondo minuto di recupero, Buonaiuto mette al centro una palla velenosa, Rossi respinge in malo modo e sulla palla si avvente D’Anna che pareggia. Al 94’ l’Andria chiede il calcio di rigore per un fallo su Cutrupi, ma l’arbitro lo ammonisce per simulazione. Finisce così, un pareggio tutto sommato giusto, ma il Benevento si mangia le mani per le ghiotte occasioni sprecate e tanta sfortuna.

 

Andria (4-4-2): Rossi; Cutrupi, Malerba, Migliaccio, Zaffagnini; Branzani, Taormina (62’ Contessa), D’Errico (84’ Tartaglia), Giorgino; Sy (75’ Maccan), Innocenti. A disp.: Sansonna, Loiodice, Bottiglieri, Guariniello. All. Cosco.

Benevento (4-3-1-2): Gori; D’Anna, Anaclerio, Mengoni, Signorini; Marchi (59’ Germinale), Davì (65’ Bonaiuto)  Rajcic (58’ Espinal); Mancosu; Montiel, Marotta. A disp.: Mancinelli, Rinaldi, Bolzan, Carotti. All. Carboni.

Arbitro: Minelli di Varese

Note: Ammoniti: Sy, Cutrupi (A), Davì, Mengoni, Signorini (B). Angoli: 7 a 6 per il Benevento.
Minuti di recupero: 0 p.t., 6 s.t..

Tags

Articoli correlati

Close