Cronaca

Benevento – Tentata estorsione, due arresti

Sono accusati di tentata estorsione ai danni di un imprenditore beneventano. Con questa accusa sono stati arrestati due pregiudicati di Castellammare di Stabia.

Tutto nasce dalla denuncia di un titolare di un’azienda azienda agricola rumena, presentata negli uffici della Questura di Benevento, lo scorso mese di gennaio. Aveva dichiarato di essere vittima di un tentativo di estorsione da parte di due soggetti napoletani. Da qui l’inizio delle indagini da parte degli agenti della Polizia di Stato.
Nel 2012 l’imprenditore aveva rilevato, unitamente a dei soci, una grossa società agricola rumena regolarmente acquistata e pagata. Secondo l’accusa,i due pregiudicati, avrebbero approfittato della situazione, e si sarebbero inseriti nella trattativa, tentando di estorcere la cifra complessiva di 150.000 euro, da riscuotere in varie soluzioni.

L’appuntamento fissato nei pressi di un bar, per ottenere la consegna del primo acconto. L’incontro tra gli estorsori e l’imprenditore si è svolto, durante il quale la vittima avrebbe dovuto consegnare 15.000 euro, ma ad attendere i due pregiudicati anche gli agenti della polstato, che prima hanno filmato e poi sono intervenuti arrestando i due uomini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close