Cronaca

Arzano – Area di 10mila mq colma di rifiuti speciali pericolosi sequestrata dai carabinieri

Ad Arzano, i carabinieri hanno scoperto e sequestrato un’area di circa 10.000 mq sulla quale sono stati sversati nel tempo rifiuti pericolosi.

L’area interessata, sottostante un cavalcavia della circumvallazione esterna, era ricoperta di rifiuti speciali pericolosi e non tra i quali plastica, rifiuti solidi urbani, elettrodomestici, pneumatici e materiali di risulta edili.

Avviati gli accertamenti per verificare fino a che profondità arrivano gli sversamenti, richiesto anche l’intervento dell’a.r.p.a.c. per la caratterizzazione dei rifiuti.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close