CronacaVN Notizie

Area Vesuviana – Controlli ad opifici, sanzioni per 110mila euro

Venti cittadini cinesi identificati, tredici senza permesso di soggiorno

Ancora controlli ad opifici irregolari nel vesuviano: i comandi di Polizia del commissariato di San Giuseppe Vesuviano e di Torre del Greco hanno effettuato negli ultimi giorni mirati controlli nei comuni di Terzigno e Poggiomarino per contrastare il fenomeno della produzione e del confezionamento di capi d’abbigliamento irregolari, oltre quello dello sfruttamento della manodopera straniera.

Nel corso dell’operazione, svolta con l’ausilio del personale dell’ASL di competenza e dell’Ispettorato del lavoro, sono risultati irregolari per mancanza di titoli abilitativi tre opifici: mancate comunicazioni agli uffici comunali di competenza ed erronea e mancata tenuta dei registri di carico e scarico dei materiali di risulta, oltre alle precaria situazione igienico-sanitaria degli stabili, a tutela dei lavoratori impiegati. Le sanzioni elevate per le insufficienze amministrative ammontano in totale a 110mila euro.

Durante i controlli sono stati sottoposti ad identificazione circa venti cittadini stranieri di nazionalità cinese, dei quali tredici privi di permesso di soggiorno e altri quattro riaccompagnati al CIE per perfezionare degli accertamenti volti all’espatrio. Gli operai sono risultati infine privi di qualsivoglia contratto di lavoro.

Gli opifici irregolari sono stati sottoposti a sequestro e diffidati dallo svolgere qualsivoglia attività fino alla regolarizzazione degli stabili, mentre i datori di lavoro sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per l’impiego di manodopera clandestina.

Tags

Articoli correlati

Close