Cronaca

Angri – Taurana – Protesta il comitato di quartiere

Voci nel deserto dell’indifferenza, questa la protesta dei residenti di via Taurana ad Angri, in lotta contro due aziende e l’immobilismo delle istituzioni.

Organizzati in Comitato di Quartiere, hanno elaborato diversi esposti per denunciare il presunto inquinamento acustico e ambientale prodotto da due ditte realizzate su un solo lotto, nell’area Pip. Diversi gli esposti presentati all’Uoc Promozione, sviluppo e gestione territoriale del Comune, al comando della Polizia locale, all’Asl, all’Arpac, al Noe di Salerno e alla procura della Repubblica di Nocera Inferiore.

I carabinieri del Noe di Salerno sono intervenuti qualche mese fa, sequestrando un’area dell’azienda Sea, così come per la Sole Management, ma malgrado tutto rumori e miasmi continuano. Il comune angrese e il sindaco Mauri sembrano essere sordi alle istanze di aiuto di cittadini che si sentono abbandonati a se stessi, chiamati a difendersi con la sola forza della disperazione per difendere la propria salute e il diritto alla proprietà privata che sentono violato.

Tags

Articoli correlati

Close