Cronaca

Angri – Palazzo del Tennis, al via i bando per i lavori

Riqualificazione di Fondo Caiazzo ad Angri. L’area occupata per quasi 30anni dai prefabbricati leggeri del post terremoto, oggi è divenuta oggetto di progettazione, dopo l’eliminazione delle baracche. L’amministrazione comunale ha predisposto un piano di recupero per puntare a realizzare il Polo sportivo, attraverso un progetto ambizioso racchiuso in quattro lotti funzionali, che rientra nel piano di riqualificazione delle aree dismesse, approvato dalla giunta comunale il 24 novembre del 2015 con la delibera 248. L’importo per la realizzazione del Centro Tennis è di 913mila euro. Ovviamente le linee programmatiche dell’amministrazione chiedono l’intervento dei privati.

L’area su cui verrà realizzato il Centro Tennis, di 6300 metri quadrati, prevede la costruzione di un edificio di 1260 metri quadrati che ospiterà un campo polifunzionale con altezza interna di 8 metri, due campi doppi di beach tennis con altezza di 7 metri e spogliatoi. Il fabbricato ospiterà anche un bar-ristoro, un punto di accoglienza-accettazione, un ufficio direttivo, e servizi igienici. Il resto del lotto sarà attrezzato con 4 campi da tennis per gare nazionali, due in terra rossa e due in cemento, 2 campi da paddle tennis con tribune amovibili. Il patio esterno ospiterà un’area annessa al bar-ristoro e ad un solarium. Si prevede anche la realizzazione di un piccolo parcheggio per i dipendenti.

Adesso il bando per l’affidamento in concessione dei lavori per la progettazione e l’esecuzione, attraverso una determina a contrarre attraverso un progetto di finanza, attraverso il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa  e per una gestione di 30 anni

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close