Girone ISerie DVN CalcioVN Sport

Agropoli – Tris alla Frattese che vale il terzo posto solitario

Niente sconti da parte dell’Agropoli: i delfini liquidano a domicilio la Frattese con un netto tre a zero che rilancia il collettivo di mister Rigoli al terzo posto in classifica, staccando dio due lunghezze il Rende, che fino alla vigilia stazionava a pari merito coi campani.

Pronti via, e Nerostellati che provano a portarsi avanti: al 10’ bomber Celiento centra un clamoroso palo su colpo di testa ma arriva la segnalazione di offside dell’assistente di linea. I locali sono sornioni e si affidano alle giocate individuali da cui arriva la marcatura del vantaggio: al minuto 14’ l’azione insistita di Ragosta libera al tiro Siano, preciso nel piazzarla sul secondo palo per la gioia degli aficionados giunti al “Guariglia”.  La risposta degli ospiti tarda ad arrivare, ma quando la Frattese mette il turbo, sono seri guai per l’Agropoli: al 28’ Longo scatta perfettamente sul filo del fuorigioco e Maiellaro è costretto ad uscire a valanga, per l’arbitro è rosso diretto e punizione dal limite. Grimaldi predica calma e gioco palla a terra, ma prima del duplice fischio il direttore di gara pareggia i conti: Petrarca raggiunge gli spogliatoi anzitempo per somma d’ammonizioni.

Seconda frazione che vede le due sqadre dare battaglia in dieci contro dieci: agonismo e rapidi rovesciamenti di fronte sono le parole chiave di 45 minuti pirotecnici grazie anche agli ampi spazi difensivi concessi da ambo le formazioni; al minuto 80 i nero stellati restano addirittura in nove per l’espulsione comminata a Mora, momento che segna il tracollo ospite. A ridosso del triplice fischio arriva la marcatura di Beretti che mette in cassaforte i tre punti mentre, in pieno recupero, timbra il cartellino anche il neo entrato Alleruzzo, che scatta sulla linea dell’offside e trafigge Vitale con un buon diagonale.

Risultato che non rispecchia i reali valori osservati in campo: la Frattese non ha meritato uno score così ampio ed ha provato, con tutte le forze e magari con un po’ di confusione, a riequilibrare la posta in palio; tuttavia, nulla è perso in zona playoff: il quinto posto è saldamente confermato dal +3 sul Neapolis. Agropoli inarrestabile che aggancia, al secondo posto, il Torrecuso: nonostante le difficoltà il collettivo biancazzurro inanella l’ennesimo risultato pesante e stacca, definitivamente, il Rende.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Rispondi

Close