Cronaca

Acerra – Ucciso a coltellate nello stadio comunale: indagano i carabinieri

Ad acerra, ieri sera alle ore 23,30 circa, i carabinieri della locale stazione insieme ai colleghi del nucleo operativo della compagnia di Castello di Cisterna sono intervenuti nel locale stadio comunale, dove, poco prima, per motivi in corso di accertamento, Antonio Papa di 26 anni, già noto alle forze dell’ordine è stato avvicinato da un giovane, in via d’identificazione, che lo aveva colpito al petto con alcune coltellate, dandosi poi alla fuga.

Il 26enne, che si trovava sugli spalti dello stadio per assistere ad un saggio di danza, è deceduto sul posto per una ferita d’arma da taglio al petto.

La salma è stata trasportata all’obitorio del II policlinico di Napoli per l’esame autoptico.

Sono in corso indagini da parte dei predetti militari dell’arma per identificare l’autore del delitto.

Tags

Articoli correlati

Close